Una Milano reale e poetica, luoghi famosi ma anche scorci meno noti, persone e stili di vita sono i protagonisti della mostra fotografica “GuardaMI – Milano, i luoghi e la gente dagli anni ’40 ai giorni nostri” allestita dal Circolo Fotografico Milanese al Centro Culturale di Milano, nell’ambito di Milano Photofestival 2017.

109 fotografie in rigoroso bianconero di 65 autori, soci del CFM, illustrano il carattere forte di una città protagonista di fatto della storia italiana degli ultimi cinquant’anni, dalla ricostruzione del dopoguerra al miracolo economico, dalla deindustrializzazione fino al successo di EXPO 2015.

La città cambia e contemporaneamente cambiano anche le persone e gli stili di vita.

L’interazione tra uomo e spazio, i cambiamenti sociali e il modo di vivere dei milanesi hanno attirato lo sguardo degli autori, che comprendono nomi famosi, alcuni dei quali sono entrati a fare parte della storia della fotografia italiana, accanto a soci più giovani al loro esordio.

Le foto esposte seguono un ordine cronologico, in modo che il visitatore possa seguire di persona l’evoluzione del paesaggio urbano e i cambiamenti dello stile di vita dei cittadini.

La mostra verrà inaugurata il 7 giugno alle ore 18 e rimarrà aperta dall’8 al 22 giugno presso il Centro Culturale di Milano – Largo Corsia dei Servi 4 – Milano.

Orario di apertura: lunedì-venerdì 10-19; sabato: 15-19

I curatori della mostra: Lucia Laura Esposto, Roberto Rognoni, Emilio Senesi, Laura Zulian